Pubblicità
22.1 C
Roma
23.2 C
Milano
PubblicitàCaffè Italiano

GEOPOLITICA

Pubblicità
HomeNotizieGramellini cresce con il suo "In Altre Parole", la televisione geronto-lista continua...

Gramellini cresce con il suo “In Altre Parole”, la televisione geronto-lista continua a perdere ascolti

Un buona serata per la televisione genronto-lista, quella che da almeno quindici stagioni propone le stesse cose, con le stesse facce sempre più rifatte e inguardabili, una televisione al botulino, diciamo, che vede il catafalco di Milly Carlucci e la Maria nazionale, prendersi a schiaffoni per il primato. Vince Mediaset, naturalmente, perché il nulla paga.

E mentre affondano Rai Due e le altre reti-satellite delle rispettive ammiraglie, con share ad una cifra virgola un po’, tra i vari Rocky e altri già visti. Le reti minori, come le chiama qualcuno, crescono lentamente e rosicchiano: su La7, Gramellini con il suo In Altre Parole (interessantissima la puntata di ieri) registra 882.000 spettatori con il 4.9% e sul Nove l’approfondimento di Accordi & Disaccordi segna 491mila spettatori. Su Tv8 4 Ristoranti è invece seguito da 414.000 spettatori (2.2%).

 

 

(29 ottobre 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 

 

 



Pubblicità

LEGGI ANCHE