Pubblicità
13.7 C
Roma
12.6 C
Milano
Pubblicità
Pubblicità
HomeLGBTIQA+Singapore abolisce la legge che puniva l'omosessualità con il carcere

Singapore abolisce la legge che puniva l’omosessualità con il carcere

di P.M.M.

Il parlamento di Singapore ha finalmente deciso di abrogare la legge che criminalizzava l’omosessualità maschile che, da tempo, non veniva più applicata. Nel contempo ha introdotto anche un’annunciata modifica costituzionale che introduce un divieto esplicito al matrimonio tra persone dello stesso sesso.

La legge abrogata corrispondeva alla sezione 377A del codice penale e contemplava una pena massima di due anni di carcere per chi praticava atti sessuali tra persone del suo stesso sesso, ma non veniva più applicata da molto tempo.

 

(1 dicembre 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 




 

 

 

 

 

 

 

 

 


Pubblicità