21.5 C
Roma
giovedì, Settembre 29, 2022

L’Arabia Saudita mette a morte ottantuno esseri umani in un giorno

Altre notizie

di D.S.

Ottantuno persone messe a morte per ordine dello Stato in Arabia Saudita, con tanto di comunicato ufficiale delle autorità, non sono qualcosa di cui andare fieri, ma sabato 12 marzo in Arabia Saudita è andata così: sono state eseguite 81 condanne a morte ad altrettanti uomini.

Tra loro persone accusate di terrorismo e crimini d’odio: sette yemeniti, sette siriani e diversi appartenenti a gruppi terroristi islamisti come lo stato islamico e al-Qaeda o ai ribelli Houti. Le organizzazioni per i diritti umani hanno accusato l’Arabia Saudita di non offrire un giusto processo ai condannati: le autorità hanno seccamente smentito.

 

(14 marzo 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata

 




 

 

 

 

 

 

 



Pubblicità
Pubblicità

Ultime notizie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: