Pubblicità
13.7 C
Roma
12.6 C
Milano
Pubblicità
Pubblicità
HomeLa Guerra di PutinL'Ambasciatore italiano a Kiev salva venti minori , tra i quali sei...

L’Ambasciatore italiano a Kiev salva venti minori , tra i quali sei neonati

di Giovanna Di Rosa

Durante il trasferimento dell’ambasciata d’Italia da Kiev a Leopoli (ancora in corso) l’ambasciatore italiano Pierfrancesco Zazo è riuscito a portare in salvo anche circa 20 minori, tra questi 6 neonati, che erano stati accolti nei locali dell’Ambasciata nei giorni scorsi, perché non avevano un posto sicuro dove stare.

Pierfrancesco Zazo è stato l’ultimo rappresentante diplomatico europeo, in ordine di tempo, a trasferire l’ambasciata da Kiev a Leopoli, con un trasferimento dettato dalla necessità di garantire piena operatività alla sede diplomatica a sostegno degli Italiani ancora nel paese sotto attacco.

 

(1 marzo 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 

 



Pubblicità