16.5 C
Roma
giovedì, Settembre 29, 2022

La chiusura dello spazio aereo dell’Italia ai Russi si unisce alle chiusure già decise in UE

Altre notizie

di Redazione Politica

Sono stati i media tedeschi i primi ad informare che l’UE aveva chiuso il suo spazio aereo ai voli da e verso la Russia. I primi paesi a prendere la decisione erano stati Bulgaria, Repubblica Ceca, Polonia, Romania, Slovenia, Lettonia, Lituania ed Estonia assieme al Regno Unito, che della UE non è più parte.

Nelle ultime ore la decisione è stata presa anche da altri paesi europei Svezia e Finlandia in testa, minacciate da Putin di conseguenze se dovessero aderire alla Nato, e poi Danimarca, Islanda, Italia, Germania, Belgio e Austria. La Russia è ora completamente isolata a ovest.

 

(27 febbraio 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 




 

 

 

 

 



Pubblicità
Pubblicità

Ultime notizie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: