16.5 C
Roma
giovedì, Settembre 29, 2022

Putin minaccia il mondo: “Qualsiasi paese straniero che tenti di fermare la Russia sperimenterà conseguenze mai viste nella sua storia”

Altre notizie

di John Dee

Dopo avere detto più volte che la Russia non avrebbe invaso l’Ucraina, dopo avere unilateralmente annesso le repubbliche ucraine filorusse, dopo avere garantito alla diplomazia occidentale che non ci sarebbe stata guerra, come un Hitler qualsiasi, il presidente russo che a piccoli passi è diventato un pericolo mondiale ha lanciato una dichiarazione che è una minaccia a tutto il mondo e che non potrà non avere conseguenze.

“Qualsiasi paese straniero che tenti di fermare la Russia sperimenterà conseguenze mai viste nella sua storia” ha detto Putin, un tempo interlocutore privilegiato di Berlusconi, Salvini e di certo sovranismo da casalinghe decolorate, ora rivelatosi nella sua vera natura di conquistatore imperialista alla caccia del mondo libero per imporre la sua visione illiberale e nostalgica di un impero russo del quale è stato uno dei fautori come capo del Kgb.

I toni di Putin, ascoltati in diretta dalla telecronaca in tempo reale di BBC, non lasciano trasparire nulla di buono, così come il suo linguaggio del corpo: persino i compassati cronisti della prestigiosa rete britannica dicono in coro, seri in volto: “This is serious”, e una cosa seria. L’UE, attraverso Ursula Von der Layen, ha parlato di sanzioni economiche pesantissime contro la Russia. Ma nessuna sa fino a che punto questo pazzo voglia spingersi, né quale sia il suo disegno globale oltre quello di ricostituire e ricompattare, con la forza come sta dimostrando, i territori una volta appartenuti all’Unione Sovietica., oggi aderenti alla NATO che difenderà – sono parole della vicepresidente americana Kamala Harris – “every inch”, ogni centimetro dei territori che hanno aderito all’alleanza atlantica.

Mentre scriviamo una preoccupatissima presidente dell’Estonia parla alla BBC parlando di “Attacco folle” e il Segretario generale dell’ONU si appella “all’umanità di Putin” (all’umanità!!!) pregandolo di “riportare le sue truppe in Russia”.

 

(24 febbraio 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 



Pubblicità
Pubblicità

Ultime notizie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: