18.5 C
Roma
sabato, Ottobre 1, 2022

Odifreddi e il grande racconto dell’astronomia. Dal 28 febbraio al Teatro Carcano

Altre notizie

di Redazione Spettacoli

Al Teatro Carcano di Milano proseguono i #FollowTheMonday, una ricchissima programmazione di lezioni sceniche inusuali animate da scrittori, giornalisti, scienziati, divulgatori scientifici, storici, filosofi.

Lunedì 28 febbraio / 7 e 14 marzo alle ore 20.30 in scena il matematico e divulgatore scientifico Piergiorgio Odifreddi. Rinnovando lo storico sodalizio, il regista Sergio Maifredi e Piergiorgio Odifreddi firmano insieme come autori il loro nuovo progetto Il grande racconto dell’astronomia, un ciclo di tre appuntamenti su tre giganti dell’astronomia: Galileo, Newton e Einstein.

 

28 febbraio 2022
GALILEO GALILEI – Rivoluzione in cielo e in terra

Per evitare di cadere nello stesso errore dei denigratori di Galileo, di condannare senza conoscere o conoscere senza capire, verrà ripercorsa con gli spettatori la strada che ha portato alla vittoria dell’eliocentrismo. E, soprattutto, si cercherà di condurre a leggere o rileggere le opere di Galileo (il Sidereus Nuncius, le Lettere copernicane, Il Saggiatore, il Dialogo sopra i due massimi sistemi del mondo e i Discorsi sopra due nuove scienze), sottolineando che non si tratta «solo» di scienza. Perché, come disse Italo Calvino, che se ne intendeva, Galileo è stato «il più grande scrittore della letteratura italiana d’ogni secolo».
7 marzo 2022
ISAAC NEWTON – Sulle spalle di un gigante
Ultimo sognatore, ossessionato alchimista, paranoico pensatore intollerante alle critiche, profondo filosofo della Natura per il quale la verità era figlia del silenzio e della meditazione. Nessuna di queste definizioni riesce però, da sola, a dare l’idea della sua prodigiosa e multiforme attività. Chi fu, veramente, Isaac Newton? Piergiorgio Odifreddi risponde alla domanda con questo spettacolo strutturato in due parti: la prima dedicata all’uomo, con le sue asperità di carattere, dove non mancano i riferimenti alla vasta aneddotica fiorita intorno alla sua figura; la seconda allo scienziato e all’impressionante lavoro da lui compiuto, quasi sempre in perfetta solitudine (era restio a comunicare i suoi risultati, non di rado resi pubblici dopo decenni), nei più svariati campi del sapere. Odifreddi ci fa apparire Isaac Newton quasi un nostro contemporaneo, con le ossessioni e il metodo implacabile di un genio assoluto, probabilmente il più grande di ogni tempo.
14 marzo 20212
ALBERT EINSTEIN – Il padre della relatività
Il nome di Einstein è legato alla relatività, di cui formulò la versione speciale nel 1905 e la versione generale nel 1915. Nello spettacolo verranno affrontate alcune delle pagine divulgative da lui scritte sull’argomento, toccando in particolare aspetti sorprendenti della teoria, come il famoso paradosso dei gemelli, e altrettanto sorprendenti applicazioni, come il modello cosmologico del 1917, che fornì la prima immagine scientifica dell’intero universo.

 

(13 febbraio 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 

 

 



Pubblicità
Pubblicità

Ultime notizie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: