18.5 C
Roma
sabato, Ottobre 1, 2022

Dopo Neil Young anche Joni Mitchell vuole togliere la sua musica da Spotify

Altre notizie

di Redazione Musica

Anche la grandissima Joni Mitchell, dopo Neil Young, avrebbe deciso di togliere tutta la sua musica da Spotify perché, afferma, sulla piattaforma ci sarebbe un’eccessiva disinformazione sul Covid. Lo ha scritto l’artista sul suo sito ufficiale.

“I stand in solidarity with Neil Young and the global scientific and medical communities on this issue”, ha scritto ancora la cantautrice canadese.

 

(31 gennaio 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 




 

 

 

 

 

 

 

 

 


Pubblicità
Pubblicità

Ultime notizie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: